Si possono ottenere dei buoni scatti con uno dei flash più economici sul mercato? Oggi lo scopriremo insieme, mettendo alla prova il Neewer NW561. Un flash a slitta interamente manuale che ho pagato su Amazon ben 33 Euro.

Il kit utilizzato in questo video:
– Flash Neewer NW561: https://amzn.to/32zLANM
– Trigger Neewer CT-16: https://amzn.to/2QeHnN7 (adesso sono saliti di prezzo rispetto al mio acquisto di qualche mese fa)
– Stativo economico: https://amzn.to/3n7Tp6U
– Adattatore per flash a slitta: https://amzn.to/3xgkKIJ
– Ombrello fotografico traslucido: https://amzn.to/2QQV0Sj

Al prossimo video!

Fabio

Oggi vediamo insieme 3 possibili schemi luce a due punti per il ritratto che potete utilizzare per i vostri ritratti con il flash.

Come potrete immaginare, le possibili combinazioni quando si passa da una a due luci sono un’infinità quindi prendete questo video non come un elenco esaustivo, bensì come un punto di partenza con cui poi sperimentare con l’illuminazione dei vostri soggetti.

Più di 200 persone hanno imparato a usare il flash con FLASH FACILE, il mio video corso sul flash a slitta!
Trovi il programma, il costo e tutte le altre informazioni a questo link: http://bit.ly/FLASHFACILEYTSCHEME

Al prossimo video!

Fabio

Oggi voglio darvi alcuni consigli, aggiornati a Ottobre 2020, per delle configurazioni di PC per post produzione foto e editing video con livello di prezzo di 750, 1600 e 2500 Euro!

Guarda le configurazioni su Amazon:
Configurazione base da 750 Euro – https://amzn.to/33SNPgv
Configurazione intermedia da 1600 Euro – https://amzn.to/33V24S1
Configurazione top da 2500 Euro – https://amzn.to/3lFv3PW

Al prossimo video!

Fabio

Durante l’ultimo workshop sul flash a slitta mi è caduto il mio flash Godox V860 II e mi si è letteralmente disintegrata la slitta.

In questo video vi faccio vedere come si fa a sostituirla con poco più di 20 Euro, evitando di ricomprare un nuovo flash!

Slitta di ricambio per il Godox V860 II su eBay: http://bit.ly/godoxv860IIhotshoe
Slitta di ricambio per il Godox V1 su eBay: http://bit.ly/godoxv1hotshoe

Al prossimo video!

Fabio

Oggi ragazzi parliamo di fotografie di gruppo.

Un tipo di scatto molto comune che non capita di fare solo agli eventi “ufficiali” come può essere ad esempio un matrimonio ma fa parte sostanzialmente della vita di tutti i giorni.

Il problema è che in genere non si parla tanto di COME fare queste fotografie perché vengono date per scontate. Alla fine… se so già fare altri tipi di foto cosa mai ci vorrà a scattare una foto di gruppo?
Eh, peccato che proprio questo tipo di scatto che viene spesso dato per scontato sia anche quello in cui si commettono più spesso degli errori.

Nel video di oggi, proprio per evitare anche a voi di fare i miei stessi errori, voglio darvi 6 veloci consigli basati sulla mia esperienza per ottenere delle perfette fotografie di gruppo.

Al prossimo video!

Fabio

Oggi vediamo insieme come ottenere colori perfetti (o, per meglio dire, fedeli alla realtà…) in foto e in video con qualunque tipo e marchio di fotocamera grazie… al Colorchecker di X-Rite!

Per prima cosa cerchiamo di capire insieme il “perché” ci possa essere utile uno strumento come il color checker per le nostre fotografie e per i nostri video.

Semplificando un attimo, il concetto è che ogni produttore di fotocamere va a implementare una sua Color Science (Scienza colori in italiano) per trasformare i dati grezzi sulla luce letti dal sensore in un’immagine finita e ogni produttore aggiunge in questo passaggio di “traduzione” la sua “ricetta speciale”. E’ così che nascono i cosiddetti colori Canon, i colori Fuji, e così via.

Colori però, che sono sì, nelle intenzioni delle case, GRADEVOLI da guardare (parametro però altamente soggettivo e lo dimostrano le infinite discussioni su forum e gruppi su quale marchio di fotocamere abbia i colori migliori), ma anche più o meno diversi dai colori REALI, VERI dei soggetti.

Non sarebbe bello quindi se esistesse uno strumento in grado di agire sulle nostre foto o le nostre clip video per riportare i colori, indipendentemente dalla base di partenza che ci mettono a disposizione i produttori, a dei valori FEDELI alla realtà in maniera certa e ripetibile?
Ecco, questo strumento è proprio il color checker!

I Colorchecker su Amazon:
– Colorchecker Passport Photo 2: https://amzn.to/3hvZ038
– ColorChecker Passport Video: https://amzn.to/3lhZXyv
– ColorChecker Video: https://amzn.to/2Qqe5rc
– ColorChecker Video XL: https://amzn.to/3lmpOoK

Al prossimo video!

Fabio

Una delle domande super frequenti che mi fa chi si avvicina per la prima volta alla fotografia “da studio” con il flash è: quale colore di fondale mi consigli per partire?

La risposta è che, idealmente, il kit “base” dovrebbe comprendere un fondale bianco, uno grigio e uno nero ma… se non avete tanto spazio o per motivi di budget ne potete comprare solo uno… beh, secondo me, quell’unico colore dovrebbe essere il grigio medio perché, con un solo fondale, si ha la massima flessibilità possibile.

Per dimostrarvelo, nel video di oggi vediamo insieme 5 modi con cui possiamo rendere più interessanti le nostre foto di ritratto in studio fatte su un banale sfondo grigio!

Al prossimo video!

Fabio